«Per evitare rischi non uscite di casa in queste ore»

Il presidente della Provincia Francesco Rolleri lancia un appello ai piacentini: «Continuano a cadere piante e rami sulle strade, stiamo lavorando per sistemare la situazione. Chiediamo ai piacentini di non muoversi da casa se possibile per non rischiare»

Sono ore frenetiche quelle che stanno vivendo amministratori e dipendenti dei comuni del territorio Piacentino. La pioggia e il gelo stanno provocando la caduta di numerosi alberi ai lati delle strade Provinciali. Tanto che il presidente della Provincia Francesco Rolleri lancia un appello ai piacentini. «Se possibile – spiega Rolleri a IlPiacenza.it intorno alle 18 dell'11 dicembre - non spostatevi da casa questa sera con l’auto. Stiamo continuando a lavorare sulle strade provinciali per togliere piante e rami, ma ne continuano a cadere a ripetizione. Sarebbe meglio, per garantire la sicurezza di tutti e intervenire al meglio su tutte le strade provinciali messe a dura prova, rimanere a casa per non rischiare».

Attualmente (ORE 19) sono chiuse le seguenti strade provinciali: 

S.P. COLLERINO A MORFASSO

S.P. DEL BAGNOLO A VIGOLZONE-RIVERGARO

S.P. VALDARDA A VERNASCA-MORFASSO

S.P. DI PADRI A BETTOLA

S.P. VAL CHERO A MORFASSO

S.P. DI MASSARA A BETTOLA

S.P. DI BEDONIA A FARINI

S.P. DI MONECARI A FARINI

S.P. DI PRATO BARBIERI A BETTOLA-MORFASSO

S.P. DI BOBBIANO A TRAVO

S.P. DI BORLA A VERNASCA

S.P. DI CALDAROLA A BOBBIO-PIOZZANO-PIANELLO

S.P. BIS STADERA A CAMINATA-NIBBIANO 

S.P. DI PECORARA A PECORARA

S.P. DI COSTALTA A PECORARA

S.P. DEL CERRO A BETTOLA E COLI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Irenfutura, 13 posizione aperte in Emilia per lavorare con Iren

Torna su
IlPiacenza è in caricamento