rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca Rottofreno

Novanta piante di marijuana in giardino: «La fumo tutta io». Arrestato 21enne

Blitz dei carabinieri nel primo pomeriggio del 6 settembre in un'abitazione a San Nicolò: nel giardino hanno trovato una serra con 90 piantine di marijuana, un essicatoio e alcuni bilancini. In manette un 21enne

Blitz dei carabinieri nel primo pomeriggio del 6 settembre in un'abitazione a San Nicolò. I militari dopo settimane di indagini hanno arrestato un 21enne piacentino per produzione e traffico di droga: nell'orto aveva costruito una serra dove coltivava novanta piante di marijuana. I carabinieri della stazione di San Nicolò, guidati dal luogotenente Mario Congiu, tenevano d'occhio il giovane da fine luglio. Un pomeriggio erano intervenuti nell'abitazione, dove vive con i suoi genitori, per una banale lite tra vicini e avevano notato la serra. Da quel giorno avevano avviato le indagini e il 6 settembre si sono presentati a casa. Alla vista dei militari il 21enne ha opposto resistenza ma alla fine ha ceduto. Hanno trovato nella serra 90 piante: alcune di un metro e mezzo e altre di circa 50 centimetri, un essicatoio nel garage e nella stanza del 21enne, incesurato e discoccupato, grinder, bilancini e 37 grammi di "erba" pronta all'uso. Ai militari avrebbe detto che era tutta per uso personale, ma ovviamente si ipotizza che la potesse vendere. I genitori, fanno sapere dall'Arma, sarebbero stati a conoscenza dell'"attività" del figlio. E' stato arrestato e sarà processato per direttissima. 

Serra di marijuana nell'orto: arrestato ©IlPiacenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novanta piante di marijuana in giardino: «La fumo tutta io». Arrestato 21enne

IlPiacenza è in caricamento