Nuovo pm in procura, dalla Dda di Reggio Calabria arriva Matteo Centini

Il procuratore Cappelleri: «Siamo tornati a pieno organico. Soddisfatti di questo nuovo magistrato»

La Procura di Piacenza

La procura della Repubblica avrà di nuovo la pianta organica dei magistrati coperta. In nuovo sostituto procuratore sarà Matteo Centini e proviene dal territorio di frontiera dove la lotta a uno dei grandi tentacoli del crimine organizzato, la ’ndrangheta, è più aspra. Il magistrato, infatti, è in forza alla Dda (Direzione distrettuale antimafia) di Reggio Calabria. Il suo trasferimento è già stato disposto dal Csm (Consiglio superiore della magistratura) e il pm potrebbe arrivare in città in autunno. La procura piacentina torna così a essere composta di sei magistrati, compreso il procuratore. Soddisfatto il procuratore capo Salvatore Cappelleri: «La procura torna a pieno organico dopo un periodo che ha visto alcuni problemi legati agli uffici giudiziari. Questo nuovo trasferimento ci fa piacere». Centini sostituisce la collega che pochi mesi ha lasciato la nostra procura, Michela Versini, per essere trasferita alla procura di Monza. Centini, attualmente, sta terminando il processo che vede coinvolti due assessori regionali calabresi (arrestati nei mesi scorsi) e 25 ex consiglieri per una gestione allegra dei rimborsi. La procura aveva chiesto l’arresto anche per il senatore Giovanni Bilardi, per il quale si attende la decisione della Camera di appartenenza. Tra le le altre inchieste, Centini ha svolto anche le indagini che hanno portato a chiedere il giudizio, tra gli altri, di Lillo Fori, presidente della Reggina Calcia, accusato di abusivismo e occupazione di area demaniale. L’indagini aveva portato al sequestro del centro sportivo Sant’Agata della Reggina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento