menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento della presentazione dell'iniziativa

Un momento della presentazione dell'iniziativa

Nuovo sportello sociale per stranieri, il prefetto Palombi: «Favoriamo l'integrazione»

È stato presentato nella giornata del 29 settembre un nuovo sportello sociale per l'integrazione dei cittadini stranieri. Il progetto è stato proposto dalla cooperativa sociale "Mondo aperto" con il sostengo di Coop Nordest

È stato presentato nella giornata del 29 settembre un nuovo sportello sociale per l'integrazione dei cittadini stranieri. Il progetto è stato proposto dalla cooperativa sociale "Mondo aperto" con il sostengo di Coop Nordest. 

«Sappiamo che gli stranieri - afferma il prefetto Anna Palombi - incontrano tante difficoltà per esempio nell'imparare la lingua italiana. Questo progetto ha lo scopo di consentire all'immigrato di integrarsi».

«Il nuovo sportello si rivolge - spiega Maurizio Molinelli, vice presidente vicario di Legacoop Emilia Ovest - agli stranieri che hanno bisogno di aiuto e che in questo modo sapranno che allo sportello c'è un'operatrice che può supportarli». 
«Ringrazio la Prefettura - dice Giovanna Buzzoni di Coop consumatori Nordest - che ha colto lo spirito di questo progetto. Servizi come questi mirano ad abbattere i muri». 

Lo sportello avrà sede presso la cooperativa sociale "Mondo aperto" Onlus (via Taverna 44/46) e sarà aperto dal 20 ottobre nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle 15 alle 18.

I servizi che saranno offerti: 

- orientamento scolastico e post scolastico 

- orientamento al mondo cooperativo 

- supporto al disagio economico - sociale 

- disbrigo pratiche e documentazioni obbligatorie. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento