Operaio ferito al collo a Leroy Merlin, la rabbia del Si Cobas: «Ennesima aggressione di Usb»

Ancora tensione al magazzino di Leroy Merlin al Logistic Park di Castelsangiovanni nel pomeriggio del 9 novembre. Due operai appartenenti a due sindacati differenti, ossia Si Cobas e Usb sarebbero venuti alle mani. L'iscritto al primo sindacato è rimasto ferito al collo e ha detto di essere stato aggredito. I contorni dell'episodio sono ancora da chiarire: indagano i carabinieri

I soccorsi sul posto

Ancora tensione al magazzino di Leroy Merlin al Logistic Park di Castelsangiovanni nel pomeriggio del 9 novembre. Due operai appartenenti a due sindacati differenti, ossia Si Cobas e Usb sarebbero venuti alle mani o meglio l'iscritto a Si Cobas ha raccontato ai carabinieri di essere stato ferito dal collega al collo con una lama. Pare evidente che alla base del litigio ci siano gravi tensioni tra i due sindacati: da mesi infatti entrambi denunciano aggressioni reciproche che ciclicamente avvengono alla Tnt, Gls e al magazzino del colosso del bricolage in Valtidone. L'uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 sul posto con l'autoinfermieristica dell'ospedale di Castelsangiovanni. Non è grave. Ora con i carabinieri è in pronto soccorso per capire se il taglio è compatibile con il taglierino che il collega aveva in tasca. Sul posto anche la guardia di finanza. L'episodio, i cui contorni sono ancora da chiarire, ha scatenato la rabbia dei lavoratori che hanno, pare, smesso di lavorare, e sono usciti dal magazzino. Sulla pagina Facebook del Si Cobas sono state pubblicate alcune immagini con il seguente commento: Da circa una settimana, nellimpianto di Leroy Merlin di Castel San Giovanni, i nostri lavoratori iscritti al Si Cobas, continuano a essere minacciati verbalmente e fisicamente dagli iscritti Usb, oggi purtroppo un nostro iscritto mentre stava lavorando e stato prima minacciato e poi colpito con un taglierino alla gola, facendogli 3 ferite da taglio gravi, i compagni hanno dovuto chiamare l'ambulanza vista la gravità dei fatti, sul posto é intervenuta la polizia, i carabinieri e la guardia di finanza, il lavoratore è stato portato al pronto soccorso di Piacenza, da oggi diciamo BASTA LA DISCRIMINAZIONE DI USB nei confronti dei nostri lavoratori in LOTTA!

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento