menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

Operazione Rayban, altri quattro arresti per i colpi nei centri commerciali

A quattro romeni, già in carcere dal 25 luglio scorso, è stata notificata una nuova ordinanza di custodia cautelare dai carabinieri di Rivergaro per furto aggravato

I carabinieri della stazione di Rivergaro hanno eseguito, nei giorni di Ferragosto, quattro ordinanze di Custodia Cautelare in carcere emesse dal Gip del Tribunale di Spoleto nei confronti di altrettanti soggetti di nazionalità romena ritenuti colpevoli del reato di furto aggravato in danno di due esercizi commerciali nella provincia di Perugia. I quattro romeni erano già stati colpiti da analogo provvedimento nel corso dell’operazione “Rayban” condotta dalla Compagnia Carabinieri di Bobbio il 25 luglio scorso, la quale aveva permesso di disarticolare un sodalizio criminale in grado di mettere a segno un ragguardevole numero di furti in Emilia Romagna, Marche e Umbria in danno di numerosi esercizi commerciali, nonché di reimmettere in commercio la refurtiva mediante canali di ricettazione di fiducia della banda. I soggetti raggiunti dall’Ordinanza di Custodia Cautelare risultavano dunque già ristretti presso il carcere di Forlì a seguito dell’operazione Rayban.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento