Orologi falsi spacciati per preziosi: finto maresciallo truffa un 80enne

Un 80enne è stato avvicinato in via Vittime di Strà, al Peep, nella mattina del 1 settembre da un finto maresciallo dei carabinieri che è riuscito a farsi consegnare 150 euro

Uno degli orologi venduti all'anziano

Ancora un anziano nel mirino di un truffatore senza scrupoli. Un 80enne è stato avvicinato in via Vittime di Strà, al Peep, nella mattina del 1 settembre. Il malvivente, nonostante non indossasse nessuna divisa o avesse qualche segno di riconoscimento, si è qualificato come un maresciallo dei carabinieri, si è offerto di far compagnia all'uomo fino a casa. Nel tragitto ha conquistato la sua fiducia fino a quando è riuscito a vendergli quattro orologi di scarsissimo valore per 150 euro. Una volta avuti i soldi si è dileguato a bordo di un'auto scura. L'80enne, una volta a casa, ha raccontato tutto alla figlia che ha chiamato i carabinieri. I militari della stazione Levante hanno sequestrato gli oggetti e hanno avviato le indagini. Il truffatore è stato descritto come un 40enne alto circa 1.70 dal forte accento campano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento