Ottanta multe per l'ingresso abusivo in Ztl: la Municipale gli sequestra l'auto

Protagonista un romeno residente in città e la cui auto è stata controllata da una pattuglia della Polizia municipale: gli agenti hanno scoperto multe non pagate per 4mila euro

(repertorio)

Ottanta sanzioni per accesso abusivo nella Ztl e per soste irregolari accumulate dall’inizio dell’anno, questo il record registrato da un cittadino romeno e riscontrato nei giorni scorsi durante il servizio di prossimità appiedata dalla Polizia Municipale. La pattuglia, dopo aver individuato in via Madoli una Renault in sosta vietata con rimozione forzata ed eseguiti i controlli di rito attraverso la centrale operativa, ha infatti verificato che a carico della macchina, con targa straniera e immatricolata in Romania, gravano ottanta violazioni del codice della strada per un importo di circa quattromila euro. L’auto è stata quindi rimossa dal carro attrezzi e sequestrata e, in seguito, al proprietario, un cittadino romeno domiciliato a Piacenza, sono state notificate tutte le sanzioni arretrate. Stessa sorte era toccata alla fine di luglio al conducente di una Golf con targa romena che aveva accumulato quarantotto sanzioni per transiti nella Ztl e divieti di sosta, per un importo di tremilacinquecento euro. Anche in questo caso il veicolo era stato sequestrato e i verbali notificati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Cade dalle scale di casa e batte la testa, è grave

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • Solo in Italia e ricoverato in ospedale a Piacenza, i poliziotti delle volanti si prendono cura del suo cane

Torna su
IlPiacenza è in caricamento