Ottone: «Niente chiacchiere o stazionamenti in piazza, si può solo fare la spesa»

Il comune della Valtrebbia non registra ancora casi di positività: «Chiediamo di segnalare coloro che da altri comuni, province e regioni si stabiliscono a Ottone e nelle sue frazioni. Controlleremo e sanzioneremo»

Tra i pochissimi comuni – solo tre – del territorio che al momento non registrano casi accertati di positività al Coronavirus, c’è anche Ottone. Il Comune della Valtrebbia ci tiene però a far rispettare le norme del decreto. «È stata una notte terribile a Piacenza – informa il Comune sui social -.  Ottone è ancora a 0 casi ma sempre più ci si scontra anche in una piccola comunità come la nostra l’insofferenza a restare a casa. Il nostro compito è difendere le persone fragili e deboli e pertanto, dopo l’ecatombe di questa notte, domattina saremo ancora più risoluti. Si scende ad Ottone dalle frazioni solo per comprovate necessità. Niente chiacchiere o stazionamenti in piazza o altrove, spesa non vuol dire venire ogni giorno per una cosa. Bisogna restare in casa, le strade devono essere il più possibile deserte. Stiamo purtroppo combattendo una guerra ed è necessario adeguarsi! Non uso toni rassicuranti perché è necessario avere paura di questo virus. Se si vuole stare al sicuro bisogna stare in casa. Altrimenti prossimamente potremo piangere anche ad Ottone. Segnalate tutti quelli che vengono da altri paesi, province e regioni che si stabiliscono in Ottone e frazioni. Le controlleremo e le sanzioneremo duramente così come sanzioneremo anche gli ottonesi che non rispetteranno le regole... il virus può uccidere».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

controlli virus Ottone-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Tenta un sorpasso a velocità folle poi si ribalta e tenta di scappare a piedi: denunciato

  • Nina Zilli porta Guido Meda in giro per la Valtrebbia

  • San Polo, camion di pomodori si ribalta e perde tutto il carico

  • Diventano parenti al matrimonio e poi si picchiano al bar: due feriti e una denuncia

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento