menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ottone premia i cittadini che si sono impegnati per la comunità

Domenica 24 aprile, ad Ottone, nel corso della manifestazione “caccia pesca e cinofila”, oltre alle premiazioni relative alle attività di settore che sono state organizzate, il sindaco, Federico Beccia, e la consigliera provinciale nonché del comune di Ottone, Gloria Zanardi, hanno insignito con una targa cinque abitanti del paese che si sono distinti con il loro comportamento

Domenica 24 aprile, ad Ottone, nel corso della manifestazione “caccia pesca e cinofila”, oltre alle premiazioni relative alle attività di settore che sono state organizzate, il sindaco, Federico Beccia, e la consigliera provinciale nonché del comune di Ottone, Gloria Zanardi, hanno insignito con una targa cinque abitanti del paese che si sono distinti con il loro comportamento. L'amministrazione, così, ha onorato ufficialmente l'impegno e la devozione che alcuni cittadini hanno manifestato per Ottone, offrendo, ognuno, sotto profili diversi, il proprio personale e disinteressato contributo per il miglioramento e la rinascita di Ottone.

Sono stati premiati: il Comandante della stazione Carabinieri di Ottone, Luigi Ciulla, per essersi adoperato senza sosta ed oltre il proprio ruolo durante gli eventi alluvionali del settembre scorso; il Prof. Attilio Carboni, per divulgare quotidianamente la storia, le tradizioni e la cultura del nostro territorio; Alessandro Traverso, commerciante, per avere insediato la sua attività commerciale ad Ottone e avere fatto conoscere i prodotti tipici locali anche a livello internazionale; Fabio Bardini, che si è disinteressatamente prodigato, da cittadino comune, ad aiutare l'amministrazione nella gestione di alcuni collegamenti in tema trasporti; Domenico Malaspina, proprietario del bar “il Nazionale” che quest'anno conclude l'attività ma per un lunghissimo periodo è stato un punto di aggregazione per il paese svolgendo anche una funzione sociale a vantaggio di tutti.

Presenti all'evento anche M.Lucia Girometta, consigliera comunale di Piacenza, il sindaco di Zerba, Claudia Borrè con la consigliera Laura Chiappano, nonché l'assessore di Ottone Giuliano Curti e il consigliere Marco Murialdo. Le due giornate di festa e la celebrazione di oggi sono state occasione di attrazione e aggregazione. La manifestazione cinofila del 24 aprile ha visto la presenza alla gara di più di cinquanta cani e anche il raduno di pesca è stato molto partecipato.         

L'evento ha avuto come finalità quella di incentivare il turismo e di rinnovare lo spirito di comunità tra gli abitanti del paese, soprattutto dopo gli eventi alluvionali del 2015 che, purtroppo, hanno creato sconforto tra i residenti e gli amanti del nostro territorio. L'amministrazione ha manifestato molta soddisfazione per la riuscita dell'evento e ringrazia tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione. 

malaspina2-2

traverso-2

traverso2-2

bardini2-2

carboni2-2

ciulla3-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento