menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

Palpeggiano le coetanee in classe, due 15enni accusati di violenza sessuale di gruppo

Due adolescenti piacentini al centro di un’indagine della procura dei minori di Bologna. I fatti sarebbero avvenuti in una scuola superiore nei mesi scorsi. Per i due studenti sono scattati anche provvedimenti disciplinari

Due ragazzi di 15 anni sono indagati con la pesante accusa di violenza sessuale di gruppo. L’indagine è coordinata dalla procura dei minori di Bologna e nei giorni scorsi i due giovanissimi sono stati sentiti dai carabinieri. La vicenda, tuttora al vaglio degli inquirenti che ne dovranno definire i contorni, avrebbe visto i due palpeggiare due compagne di classe, coetanee, a cui avrebbero toccato il seno. La vicenda si è verificata nei mesi scorsi in un istituto superiore della città. Le due ragazzine - i protagonisti di questa vicenda sono tutti piacentini - stanche, secondo le accuse, di subire quei toccamenti avrebbero raccontato tutto ai docenti, i quali avrebbero a loro volta riferito i fatti al preside. Da qui è partita poi la segnalazione ai carabinieri, facendo scattare l’indagine della procura. I due ragazzi, assistiti dagli avvocati, sono stati sentiti dagli investigatori, ma non avrebbero detto nulla: si sono avvalsi della facoltà di non rispondere. La delicata vicenda ha provocato anche la reazione della scuola, che ha emesso provvedimenti disciplinari verso i due studenti. Sarà ora la magistratura a stabilire che cosa sia accaduto e per quanto tempo si siano verificati quegli episodi, se siano avvenuti in classe o nell’edificio scolastico. Insomma, gli inquirenti sono al lavoro per capire la portata del fatto. Poche le notizie che trapelano su questa vicenda, anche perché la giovane età dei protagonisti richiede cautela e uno stretto riserbo per garantire la tutela di tutti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Isa Mazzocchi è la "chef donna 2021" per Michelin

  • Cronaca

    «Quando permetti alla mafia di entrare in casa tua, hai già perso tutto»

  • Attualità

    Un premio di laurea per ricordare Fausto Zermani

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento