Partecipano ad un rave a Mantova, denunciati quattro giovani piacentini

Immagine di repertorio

Nella notte tra il 6 e il 7 luglio hanno partecipato, insieme ad altri cento ragazzi, ad un rave party nel Mantovano e sono stati denunciati dai carabinieri per invasione di terreni ed edifici e inquinamento acustico e ambientale. Nei guai sono finiti quattro giovani piacentini di circa vent'anni. I ragazzi hanno preso parte alla festa clandestina organizzata in una zona golenale a Serravalle Po a Mantova. Per tutta la notte centinaia di giovani hanno ballato in riva al Po deturpando la zona, peraltro demaniale. I carabinieri li hanno identificati e successivamente denunciati. 

Potrebbe interessarti

  • Le proprietà benefiche dove non te le aspetti: il gin tonic

  • «Pendolari "sequestrati" sul nuovo treno Rock»

  • Animali domestici, norme da rispettare e diritti e doveri dei proprietari

  • L'aceto e i suoi utilizzi meno noti

I più letti della settimana

  • Muore schiacciato dal furgone che si ribalta

  • Via Mazzini, muore neonato di tre mesi

  • Travolta da un treno nella notte, muore a 25 anni

  • Auto si ribalta nel canale dopo il frontale con un furgone: tre feriti, uno grave

  • Si dà alla fuga dopo lo schianto, rintracciato dai carabinieri: è grave

  • E' un giardiniere 48enne di San Giorgio l'uomo morto schiacciato dal suo furgone

Torna su
IlPiacenza è in caricamento