Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Pasqua e rispetto della zona rossa: sanzioni per 112 persone e 3 locali

Il bilancio dei controlli disposti dalla prefettura di Piacenza per il rispetto delle norme anti Covid

(Repertorio)

Nell’ultima settimana di zona rossa sono proseguite le l’attività di prevenzione e controllo delle forze di polizia di Piacenza e Provincia nell’ambito delle attività pianificate dal Comitato provinciale Ordine e Sicurezza pubblica presieduto dal prefetto Daniela Lupo. In particolare, ovviamente, ci si pè concentrati sul rispetto delle norme anti contagio e Covid emanate dal Governo.

In tutto il periodo pasquale sono state controllate 1895 persone, e di queste 112 sono state sanzionate per violazione delle disposizioni anti-covid; inoltre, nello stesso periodo, sono stati controllati 133 esercizi commerciali e in 3 casi sono stati sanzionati. Nell’ultimo fine settimana sono state controllate 229 persone e 9 attività o esercizi commerciali e accertate 26 sanzioni a carico di cittadini.

Il prefetto Daniela Lupo in particolare ringrazia «le donne e gli uomini delle Forze di Polizia in relazione agli importanti risultati raggiunti quotidianamente sul territorio provinciale attraverso le attività di prevenzione generale, di controllo del rispetto delle misure anti-Covid ma anche nell’ambito delle operazioni di polizia giudiziaria per contrastare la criminalità in tutte le sue declinazioni, condotte con impegno, elevata professionalità ed equilibrio mai disgiunti da un forte spirito di sacrificio. Fondamentali sono le segnalazioni che provengono dalla cittadinanza e che, se puntuali e tempestive, consentono grazie all’immediato intervento delle forze dell’ordine di contrastare fenomeni di illegalità. La sicurezza è una condizione imprescindibile a garanzia dell’esercizio, da parte di ciascuno di noi, delle libertà riconosciute dal nostro ordinamento giuridico. Il mantenimento di un adeguato livello di sicurezza è fattore determinante per lo sviluppo sociale ed economico del territorio; in ragione di ciò è fondamentale che ciascuno di noi si senta parte del sistema “sicurezza” fornendo il proprio responsabile apporto».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua e rispetto della zona rossa: sanzioni per 112 persone e 3 locali

IlPiacenza è in caricamento