Cronaca

Finanza, passaggio di consegne al Comando Provinciale: arriva il colonnello Rosario Amato

Passaggio di consegne tra il Comandante Provinciale uscente della Guardia di Finanza, il colonnello Maurizio De Panfilis, e il Comandante subentrante, il colonnello Rosario Amato.

Il colonnello uscente Maurizio De Panfilis

Passaggio di consegne tra il Comandante Provinciale uscente della Guardia di Finanza, il colonnello Maurizio De Panfilis, e il Comandante subentrante, il colonnello Rosario Amato. Alla cerimonia, con presenza delle autorità civili e militari di Piacenza,ha partecipato anche il Comandante Regionale Emilia Romagna,  il Generale di Divisione Mario D’Alonzo.

ROSARIO AMATO - Il Colonnello Rosario Amato, dopo aver conseguito la Maturità Classica nel 1979, il 2 ottobre dello stesso anno è stato ammesso a frequentare il 79° Corso Podgora II dell’Accademia della Guardia di Finanza.

Nominato Ufficiale il 21 settembre 1981, nel corso della sua carriera ha ricoperto incarichi in tutti i settori che caratterizzano l’attività della Guardia di Finanza, tra i quali il Comandante della 2^ Compagnia di Genova; il Comando di Sezione presso il III Gruppo di Sezione del Nucleo di Polizia Valutaria di Milano; presso il Comando Generale della Guardia di Finanza; presso il I, il V ed il VII Gruppo di Sezioni del Nucleo Centrale di Polizia Tributaria di Roma. 

Ha inoltre Comandato nei gradi di Maggiore e di Tenente Colonnello il Gruppo Repressione Frodi del Nucleo Regionale di Polizia Tributaria di Napoli, il Nucleo di Polizia Tributaria di Pavia ed il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lodi e di Imperia.

Nello specifico settore della formazione e dell’addestramento del personale, ha ricoperto prima gli incarichi di Comandante di plotone presso il I Battaglione Allievi Sottufficiali di Cuneo e recentemente di Comandante del Centro addestramento Regionale Liguria di Genova. Ha altresì svolto incarichi di insegnamento presso gli Istituti di Istruzione del Corpo.

Nel corso della sua carriera ha frequentato diversi corsi che gli hanno, tra l’altro, permesso di qualificarsi in “Polizia tributaria”, Normativa Valutaria”, “Tecnica Bancaria”, “Tecniche di Comunicazione”, “Contributi Previdenziali e Ritenute Erariali”, “Frodi Comunitarie” ed “Abilità Manageriali per Comandanti Provinciali”.  Laureato in Giurisprudenza e Scienze della Sicurezza Economica Finanziaria. E’ iscritto nel Registro dei revisori Contabili ed abilitato all’esercizio della Professione Forense.

Ufficiale al merito della Repubblica Italiana, è insignito della medaglia d’oro al merito di lungo comando, della Medaglia Mauriziana e della croce d’oro al merito di servizio. Gli è stato conferito l’attestato di pubblica benemerenza della Protezione Civile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Finanza, passaggio di consegne al Comando Provinciale: arriva il colonnello Rosario Amato

IlPiacenza è in caricamento