menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Parte della refurtiva recuperata e non ancora riconosciuta

Parte della refurtiva recuperata e non ancora riconosciuta

Pendolari del furto: da Reggio Emilia in treno per rubare a Piacenza

Gli agenti della squadra mobile di Piacenza con i colleghi di Reggio hanno arrestato tre georgiani che sono accusati di aver rubato in un appartamento in via Colombo

In treno da Reggio Emilia per mettere a segno furti nella nostra città. Gli agenti della squadra mobile di Piacenza con i colleghi di Reggio hanno arrestato tre georgiani accusati di aver rubato in un appartamento in via Colombo, tuttavia gli investigatori non escludono che possano aver compiuto altri colpi.  I tre stranieri, di 43, 33 e 30 anni, sono stati bloccati alla stazione di Reggio Emilia il 19 febbraio per un controllo e sono stati trovati in possesso di un borsone con alcuni oggetti, anche di valore, e i biglietti del treno che indicavano come meta la nostra città. Immediatamente sono stati avviate le indagini che hanno portato a un furto avvenuto poche ore prima a Piacenza. I tre, con la tecnica del grimaldello bulgaro che permette di forzare le porte senza lasciare segni, si erano introdotti in un appartamento in via Colombo portando via gioielli, orologi, un computer, un ipod e un computer portatile, per un valore di qualche migliaio di euro. E proprio quegli oggetti erano stati trovati in possesso dei tre e restituiti ai legittimi proprietari. Nel borsone però c'era altra refurtiva e la questura invita chiunque la riconoscesse di farsi avanti. Tutti e tre sono stati arrestati, per un componente della banda si sono aperte le porte del carcere, mentre gli altri due hanno obbligo di firma e di dimora. «Denunciate sempre i furti. Tutte le informazioni raccolte sono importantissime per le forze dell'ordine. La collaborazione tra cittadini e polizia è fondamentale e porta sempre a risultati eccellenti», ha dichiarato il questore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino 77 nuovi casi e sette decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento