Pensa di aver comprato un iPhone 6 e invece è una truffa: denunciata 23enne

Pensa di essersi aggiudicato un iPhone 6 e invece era caduto nella solita truffa on line. Vittima un piacentino di 28 anni che ha versato una caparra di 100 euro ma il telefono non gli è mai arrivato. Denunciata una 23enne napoletana

Pensa di essersi aggiudicato uno smartphone e invece era caduto nella solita truffa on line. Vittima del raggiro un piacentino di 28 anni che su un sito ha visto in vendita un iPhone 6. L'annuncio spiegava che causa doppio regalo si vendeva il cellulare e che per averlo si doveva versare una caparra di 100 euro su una postepay. Il piacentino ha seguito le istruzioni ma del telefono nemmeno l'ombra. Si è rivolto ai carabinieri che sono risaliti alla truffatrice, si tratta di una ragazza napoletana di 23 anni che è stata denunciata per truffa a mezzo internet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento