Aggredito da tre uomini su un'auto rubata e preso a bastonate, ferito un pensionato

Grave episodio vicino a Carpaneto. I malviventi si sono poi schiantati durante la fuga. Sul posto i carabinieri e la polizia municipale. La vettura era stata rubata a Bologna. Furti nelle abitazioni della zona

(Repertorio)

Un pensionato è stato aggredito, probabilmente a scopo di rapina, vicino a Carpaneto nel tardo pomeriggio del 30 dicembre. Tre uomini lo hanno affiancato a bordo di un’auto rubata e poi lo hanno picchiato con un bastone, ferendolo. Infine sono fuggiti ma si sono schiantati con la loro auto. Scappati a piedi nei campi, hanno fatto perdere le loro tracce nonostante le ricerche in tutta la zona da parte dei carabinieri e degli agenti della polizia municipale dell’unione Valnure e Valchero.

Tutto è accaduto intorno alle 18,30 quando l’uomo, un pensionato di Carpaneto, mentre stava percorrendo in auto la zona di Ciriano è stato affiancato da una Mazda bianca con a bordo tre uomini. Credendo che ci fosse qualche problema, il piacentino ha accostato e a questo punto, da una prima ricostruzione, pare che siano scesi tutti e tre dalla vettura e lo abbiano aggredito con una spranga ferendolo alla testa. Forse volevano derubarlo ma qualcosa li ha probabilmente disturbati e convinti a scappare in fretta dopo essere risaliti sull’auto. Qualche chilometro dopo si sono però schiantati uscendo di strada, ma sono riusciti lo stesso a scappare a piedi nei campi. 

L’uomo, rimasto ferito alla testa, è stato soccorso dal 118. Intanto i carabinieri della stazione di Carpaneto, insieme ai colleghi del Nucleo radiomobile di Fiorenzuola e agli agenti dell’unione hanno perlustrato tutta la zona, ma i malviventi hanno potuto contare sull’aiuto del buio che gli ha permesso di far perdere le tracce in fretta in mezzo ai campi. Dal controllo della targa è emerso che l’auto era stata rubata qualche giorno fa a Bologna.

L’auto con a bordo i tre era già stata notata aggirarsi nel pomeriggio nella zona di Carpaneto. Non è escluso che la vicenda sia collegata anche ad alcuni furti in abitazione, avvenuti nell’arco del pomeriggio fra Pontedellolio, Godi e Veleia. Le indagini dei carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola sono ancora in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento