Per la prima volta nella sua storia la Polizia Locale ha un cane antidroga: «Sempre più sicurezza»

Ector, pastore tedesco di un anno e sette mesi dopo il corso di addestramento con il suo conduttore, l'agente Claudia Celentano, ora è pronto per entrare in servizio e sarà un valore aggiunto per il corpo guidato dal comandante Giorgio Benvenuti. L'assessore Zandonella: «Siamo molto orgogliosi»

Ector e l'assessore alla Sicurezza Luca Zandonella

Per la prima volta nella sua storia la Polizia Locale di Piacenza ha un cane antidroga. Ector, pastore tedesco di un anno e sette mesi dopo il corso di addestramento effettuato a Reggio Emilia con il suo conduttore, l'agente Claudia Celentano, ora è pronto per entrare in servizio e sarà un valore aggiunto per il corpo guidato dal comandante Giorgio Benvenuti. «Siamo molto orgogliosi di avere finalmente un'unità cinofila, è stato un progetto molto voluto e ce l'abbiamo fatta», dice l'assessore alla Sicurezza, Luca Zandonella durante la presentazione ufficiale di Ector a Palazzo Mercanti. Presenti ovviamente oltre al sindaco Patrizia Barbieri, Benvenuti, il vicedomandante della polizia locale Massimiliano Campomagnani anche il nuovo questore Filippo Guglielmino e l'ormai ex prefetto Maurizio Falco.

Il progetto rientra in "Scuole Sicure" per cui il finanziamento è stato ministeriale (acquisto e addestramento), mentre le spese di mantenimento e veterinarie saranno a carico del Comune di Piacenza. Ora questa nuova e importante risorsa sarà messa a disposizione, come già succede con i cani antidroga della Guardia di Finanza, anche anche alle altre forze dell'ordine durante i controlli interforze coordinati dalla questura, non solo, ovviamente si occuperà del gravoso problema dello spaccio di sostanze stupefacenti nelle scuole e nelle aree di aggregazione giovanili e non. «Quando sono arrivato a Piacenza sono rimasto piacevolmente stupito - dice Benvenuti - dalla perfetta, continua e importante sinergia e collaborazione tra le forze di polizia piacentine ed Ector sarà un valore aggiunto di cui siamo molto fieri». 

falco guglielmino barbieri zandonella cane antidroga-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada e si ribalta in un campo, muore a 32 anni

  • Bimbo di un anno in ospedale per cocaina, arrestati i genitori e i nonni

  • Ruba scarpe da 40 euro ma nella mascherina ne ha più di 6mila: nomade denunciata

  • Cavo nel bosco ad altezza gola, ciclista piacentino salvo per miracolo

  • Invia le foto del tradimento alla moglie dell'amante della sua compagna, prima condanna per revenge porn a Piacenza

  • Sorprende i ladri in casa, 90enne scaraventata a terra e rapinata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento