rotate-mobile
Cronaca Ferriere

Pertuso Elettrica Srl “raddoppia”: inaugurato il nuovo impianto

A seguito dei risultati positivi conseguiti mediante l’attuazione del primo impianto, realizzato nel 2012, il Consiglio di Amministrazione della società, ha ravvisato l’opportunità di procedere all’installazione di una seconda turbina azionata mediante la caduta dell’acqua in uscita dall’impianto originario

La comunità di Pertuso, il paese del Comune di Ferriere situato sulla riva destra del Nure a oltre mille metri di altitudine, noto nel passato per una forte emigrazione soprattutto verso Genova, dove i negozi di “farinata” gestiti da pertusini avevano raggiunto negli anni settanta le cinquanta unità, è oggi caratterizzato da una forza, che facendo perno su una forte unione di paese, sta portando innovazioni e progresso economico. E’ il caso della centralina elettrica, che sabato 13 giugno ha raddoppiato i propri impianti. pertuso1-2

Il principio è semplice: l’acqua in eccesso, che fuoriesce dal “troppo pieno” delle vasche dell’acquedotto della frazione, vene raccolta in una vasca dalla Pertusi Elettrica Srl (la società formata ad hoc da quasi tutti i pertusini) e attraverso una condotta completamente interrata, dalla lunghezza di 860 m., viene portata a valle nell’edificio adibito allo scopo.

A seguito dei risultati positivi conseguiti? mediante l’attuazione del primo impianto, realizzato nel 2012, il Consiglio di Amministrazione della società, ha ravvisato l’opportunità di procedere all’installazione di una seconda turbina azionata mediante la caduta dell’acqua in uscita dall’impianto originario. Dopo un anno di intenso lavoro anche la seconda unità produttiva ha preso regolare avvio gratificando così tutti coloro che hanno operato per il buon esito dell’iniziativa medesima.

Dati tecnici: su una lunghezza di 700 metri e un dislivello di 130 metri l’acqua è in grado di azionare una turbina Pelton 6 attuatori, con generatore 80 Kwa 400 volt. Con questo impianto si è cercato di portare una boccata di ossigeno all’economia dell’alta Valnure (l’energia prodotta viene ceduta all’Enel), ponendo attenzione al pieno rispetto dell’ambiente, ottimizzando le risorse naturali nel modo più adeguato per la salvaguardia dell’amato territorio.

pertuso3-2 pertuso4-2 

Sabato 13 giugno Pertuso ha inaugurato questa seconda opera, alla presenza del Sindaco Giovanni Malchiodi, del progettista ingegner Galleti, del sottosegretario all'economia Paola De Micheli, dell’ex Presidente della Provincia Massimo Trespidi e di tanti amici del territorio. La cerimonia è iniziata con la benedizione degli impianti da parte del parroco don Roberto Scotti ed è terminata con la degustazione della classica “farinata”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pertuso Elettrica Srl “raddoppia”: inaugurato il nuovo impianto

IlPiacenza è in caricamento