Pesce avariato, tre clienti intossicati al ristorante

Si sono presentati al pronto soccorso con i sintomi di un'intossicazione alimentare dovuta all'eccesso di istamina

Tre persone sono finte all’ospedale di Piacenza per una tossinfezione alimentare da pesce avariato. Il fatto è accaduto alcuni giorni fa e gli addetti dell’Asl di Piacenza hanno avviato le indagini. In particolare si è trattato di una contaminazione da alti livelli di istamina. Le persone che si sono rivolte all’ospedale di Piacenza lamentando i sintomi dell’intossicazione, infatti, avevano tutte mangiato alimenti con pesce in un ristorante della provincia. I successivi accertamenti dell’Asl hanno permesso poi di ricontare un’alta concentrazione nel pesce utilizzato per fare da mangiare, con una concentrazione di istamina ben superiore al limite.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento