rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca

Piacentinity: il Piacenza si presenta alla città. Il presidente Gatti: «Non vi deluderemo»

Piazza Cavalli si tinge di rosso, anzi di biancorosso per la presentazione ufficiale della prima squadra che domenica comincerà a Bellaria il campionato di serie D, del settore giovanile biancorosso e delle nuove maglie da gara per il 2014-15. Dosi: «Bellissima iniziativa»

Piazza Cavalli si tinge di rosso, anzi di biancorosso per la presentazione ufficiale della prima squadra che domenica comincerà a Bellaria il campionato di serie D, del settore giovanile biancorosso e delle nuove maglie da gara per il 2014-15. Nel pomeriggio del 5 settembre nella piazza più bella della città è andata in scena "Piacentinity", l'iniziativa, organizzata dall'Area Marketing del Piacenza Calcio insieme al Settore Giovanile biancorosso e agli sponsors del Piace, che il sindaco Dosi ha commentato così: «E' una bellissima manifestazione e il miglior modo per presentarsi alla città».

E' stato allestito in piazza un campetto da calcio in erba sintetica con il quale la società ha promosso la Scuola Calcio, che ha recentemente ottenuto i complimenti dalla Gazzetta dello Sport per la formula tanto unica quanto innovativa (calcio al Garilli + Avviamento alla lingua inglese durante gli allenamenti + lezioni di nuoto alla piscina di Le Club).  In piazza anche un apposito stand per sottoscrivere gli abbonamenti al campionato di serie D 2014/15.

"Il progetto del Piacenza Calcio ha obiettivi chiari e precisi. Uno di questi sta nel coinvolgere più piacentini, tifosi e famiglie possibili", afferma il Direttore Generale, Marco Scianó. "Questa manifestazione, come quanto fatto in passato, va in questa direzione. Vogliamo divertire, portare simpatia e avere un rapporto speciale con i piacentini, siano essi già tifosi o potenziali nuovi tifosi. C'è ancora tanta strada da fare, ma una cosa è chiara: la rinascita del Piacenza Calcio passa in primis dalla costruzione di una società strutturata in ogni area che sappia altresì fare breccia nell'animo dei piacentini. Questa è la direzione in cui ci stiamo muovendo, sapendo che ci vuole tempo, lavoro e pazienza per ottenere risultati ed essendo anche tutti consapevoli che il lato sportivo è di fondamentale importanza, ma è altrettanto vero che qualsiasi vittoria senza passione e coinvolgimento rimane fine a se stessa".

Gli fa eco il Vice Presidente Paolo Seccaspina: "L'attività del settore giovanile è partita da qualche settimana e con soddisfazione posso dire che abbiamo svolto un buon lavoro nella sessione estiva che ci pone ben strutturati in ogni campionato. La nostra società sta continuando un preciso progetto che ha nei suoi cardini la creazione di un settore giovanile che possa prima di tutto far crescere giocatori utili alla prima squadra e possa altresì competere ad alto livello in ogni categoria".  Sul palco mister Monaco ha ribadito di voler fare il possibile per ricambiare la fiducia che gli è stata data: «I ragazzi sono volenterosi, spetta a noi fare del nostro meglio», il sindaco Dosi l'assessore Giorgio Cisini, il delegato Coni, Robert Gionelli: «I colori della maglia che indossano questi ragazzi sono quelli della città, rappresentano Piacenza e hanno la responsabilità di mettercela tutta», il presidente Marco Gatti: «Non deluderemo Piacenza», infine il pugile Paolo Pizzamiglio ha ricordato l'amico scomparso da poco Vittorio Pissasegola, fisioterapista storico del Piacenza Calcio.

Il Piacenza Calcio in piazza ©IlPiacenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piacentinity: il Piacenza si presenta alla città. Il presidente Gatti: «Non vi deluderemo»

IlPiacenza è in caricamento