menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento delle volanti all'inizio del Facsal

L'intervento delle volanti all'inizio del Facsal

Aggredito e minacciato con un coltello sul Corso, aggressore fugge in bici

Sono ancora tutti da chiarire i contorni della vicenda avvenuta poco prima delle 19 di domenica 27 settembre tra il Corso e il Pubblico Passeggio nei pressi di piazzale Genova. Qui un giovane piacentino è stato aggredito e minacciato con un coltello da un ragazzo, probabilmente straniero, che è poi scappato prima che arrivassero le volanti della polizia

Sono ancora tutti da chiarire i contorni della vicenda avvenuta poco prima delle 19 di domenica 27 settembre tra il Corso e il Pubblico Passeggio nei pressi di piazzale Genova. Qui un giovane piacentino è stato aggredito e minacciato con un coltello da un ragazzo, probabilmente straniero, che è poi scappato prima che arrivassero le volanti della polizia.
Tutto è iniziato davanti a un locale all’inizio del Corso, dove il piacentino sarebbe stato avvicinato e spinto violentemente contro una vetrina dal suo aggressore che, quando l’altro ha tentato di difendersi, avrebbe estratto dalla tasca un coltello e lo avrebbe minacciato. Questo davanti agli occhi di alcuni testimoni. Lo straniero però è poi scappato via subito correndo verso il Facsal e salendo su una bicicletta. Sul posto sono arrivate due volanti della questura che hanno raccolto la testimonianza del ragazzo aggredito e avviato le indagini per risalire all’identità dell’aggressore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento