Arrestato con le mani nel sacco: aveva rubato 700kg di rame

E' stato arrestato poche ore fa uno dei due complici del furto di rame alla ditta Pedretti di Piacenza. É stata la polizia a mettere all'uomo le manette ai polsi, preso nella flagranza di reato. E adesso è caccia al complice, scappato sui tetti. Indagato per favoreggiamento ance un terzo uomo

Li avevano scoperti ieri, alla ditta Pedretti, gli altri secchi di rame pronti per essere trafugati alla prima occasione. Il proprietario della ditta, che ha subito il furto nei giorni scorsi ad opera di ignoti, oltre che presso l'Arma, si era presentato anche alla polizia per sporgere denuncia. Così ieri, gli uomini di Digos, reparto volanti e Squadra Mobile, avevano fatto un sopralluogo.

Poi gli agenti, convinti che quei secchi ben nascosti dietro la ditta aspettassero solo di essere rubati, nella notte hanno organizzato un appostamento. Per primo si è presentato un uomo a piedi. Poco dopo, un secondo è giunto in auto, accompagnato. È sceso, si è accodato con il complice, poi è tornato con l'auto e insieme si sono messi a caricare i 700kg di rame messi da parte.
  Adesso è caccia al complice che è riuscito a scappare sui tetti  

Quando erano pronti per partire, la polizia si è parata loro davanti. Il guidatore è riuscito a scappare, dopo una rocambolesca performance sui tetti vicini. Per A. L. invece, sono scattate le manette, con l'accusa di furto in flagranza. Si tratta di un cittadino rumeno, classe 1976, residente in città. Il materiale che stava per rubare con il complice, gli avrebbe fruttato sul mercato circa 3mila euro.

Adesso però è caccia all'uomo: la polizia ha aperto un'indagine per rintracciare il fuggiasco. Indagato per favoreggiamento anche un connazionale dell'arrestato: a lui è intestata l'auto, un'Opel Corsa, usata per caricare il ferro. L'uomo, già interrogato dalla Mobile, ha detto di essersi andato a prendere un caffè, alle 5.30 di mattina, prima di andare a lavorare. Sembra invece che sia al corrente dell'attività dei due, ma alla polizia non ha voluto rivelare nulla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento