Evade dai domiciliari, ma i carabinieri lo aspettano dietro la porta

Non si aspettava di trovarsi i carabinieri dietro la porta di casa, il ragazzo marocchino che l'altra sera, pur essendo agli arresti domiciliari, se ne era andato in giro per Piacenza. I militari della stazione di Levante lo hanno arrestato per evasione

Se ne era andato in giro per la città, un ragazzo marocchino di 25 anni residente a Piacenza, detenuto agli arresti domiciliari. I militari dell'Arma, passati da casa sua per una verifica, l'altra sera non lo hanno trovato, dove invece, per legge, doveva obbligatoriamente stare.

Ma i carabinieri della stazione di Piacenza Levante lo hanno aspettato sull'uscio e quando il ragazzo è tornato, lo hanno arrestato con l'accusa di evasione. È successo l'altro ieri, intorno alle 19.30. ieri, per il giovane, processo per direttissima.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Incidente a San Rocco, chiuso temporaneamente il ponte di Po

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento