rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Fanno esplodere il bancomat a Piacenza Expo ma scappano a mani vuote

Nella notte alcuni malviventi hanno fatto saltare, con dell'esplosivo, parte del bancomat della Cariparma, ma non sono riusciti poi a prendere i soldi e sono stati costretti a scappare a mani vuote. Sul posto le volanti della polizia, la scientifica, i vigili del fuoco e la municipale

L'area intorno all'ente fieristico "Piacenza Expo" a Le Mose è stata interdetta nella mattinata del 9 marzo. Nella notte alcuni malviventi hanno fatto saltare, con dell'esplosivo, parte del bancomat della Cariparma, ma non sono riusciti poi a prendere i soldi e sono stati costretti a scappare a mani vuote. Qualcosa è andato storto e il colpo è sfumato.  Alcuni tecnici questa mattina hanno dato l'allarme, proprio mentre era in corso una riunione all'interno del padiglione per pianificare un evento futuro dell'ente fieristico. Dai primi accertamenti risulta che parte dello sportello sia deflagrata ma i contanti contenuti in appositi cassetti non sono stati toccati. Gli inquirenti visioneranno i filmati delle telecamere di sorveglianza per capire cosa effettivamente possa essere successo. Sul posto sono subito accorsi i vigili del fuoco, la polizia (allertate squadra mobile e scientifica) e la polizia municipale. Il bancomat non è ancora stato ripristinato, mentre l'area non è più interdetta. 

Esplosivo abbandonato all'ente fiere - IlPiacenza

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fanno esplodere il bancomat a Piacenza Expo ma scappano a mani vuote

IlPiacenza è in caricamento