Piacenza: non chiuderanno le scuole

L'impegno dell'assessore al Futuro Castagnetti: ci concentreremo per garantire l’apertura e il funzionamento di tutte le scuole presenti sul territorio, nonostante le innovazioni al sistema proposte dal Ministero. Perchè la scuola di quartiere, favorisce le relazioni educative e amicali dei bambini

Concertazione e impegno a garantire l’apertura e il funzionamento di tutti le scuole presenti sul territorio. Questi, a fronte delle importanti innovazioni normative che attualmente interessano il sistema scolastico italiano, i punti chiave nell’attività dell’Amministrazione comunale piacentina.

Lo ha ribadito, in una lettera indirizzata al dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Armando Acri, l’assessore al Futuro Giovanni Castagnetti, con particolare riferimento alle procedure di iscrizione per l’anno 2009-2010 e ai limiti numerici fissati dal Ministero, che richiedono – si legge nella nota – una fattiva collaborazione tra i singoli istituti, l’Ufficio scolastico provinciale e gli enti locali, “per pervenire a un’equilibrata distribuzione della popolazione scolastica”.
  La scuola di quartiere favorisce le relazioni educative e amicali dei bambini  

Non chiuderanno le scuole e ai ragazzi verrà data l'opportunità di frequentare la struttura del proprio quartiere. Non è solo un servizio sociale in grado di mantenere “la rete di relazioni educative e amicali che favoriscono la crescita personale”, ma anche un grande sollievo per la viabilità cittadina, ha rimarcato Castagnetti.

Infatti, si ridurrebbe “in modo considerevole l’affollamento di veicoli privati nelle fasce orarie di apertura e chiusura delle scuole”. L'assessore ha anche ricordato i significativi interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria portati avanti dall’Amministrazione sulle scuole di proprietà comunale, con l’obiettivo di renderle più sicure e funzionali.

Tra Ufficio Scolastico Provinciale e Comune, poi Castagnetti ha auspicato il proseguimento del regime collaborativo “per conseguire gli obiettivi di sviluppo e qualificazione dell’offerta educativa, che ci trovano profondamente concordi”.





Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Centri commerciali chiusi nel fine settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento