Cocaina, sgominato grosso giro di spaccio: rifornivano viados e prostitute

La polizia ha sgominato un grosso giro di spaccio di cocaina, tra il Piacentino, il Pavese e il Bergamasco, con un'attività d'indagine partita nel 2007. Sei gli arresti: quattro marocchini e due italiani. Altre 15 persone sono state denunciate e 60 segnalate in prefettura. Si rifornivano prostitute e viados

arresto896 arresti, 15 denunce e più di 60 persone segnalate in prefettura come assuntori. E' questo il risultato di una vasta operazione antidroga portata avanti dalla questura di Piacenza, un'attività che ha avuto inizio nel 2007 ed è proseguita fino al marzo dello scorso anno.

Le indagini della polizia sono cominciate nell'ambiente della prostituzione, con diverse intercettazioni telefoniche: da questo giro di cocaina, infatti, si rifornivano viados e prostitute. Gli agenti, così, hanno scoperto una vera e propria "organizzazione" dello stupefacente, ramificata e piramidale, con spacciatori "all'ingrosso" che rifornivano altri spacciatori per vendite "al minuto". 

Al vertice marocchini e italiani. Si tratta di Safouane Toumni, 28 anni (custodia cautelare alle Novate), Redouane Bouadili, 26 anni (custodia cautelare in carcere) e un 31enne, agli arresti domiciliari. Altri tre sono stati gli arresti, poi, sempre con nordafricani e un italiano, Franco Raimondi, di 58 anni. Erano loro, con puntate nel Pavese, nel Bergamasco, nel Milanese, secondo l'accusa, a rifornire di coca centinaia di assuntori.

Il giro è stato ricostruito grazie a un sapiente lavoro d'indagine, partito proprio da chi consumava pochi grammi di cocaina. Sono state una sessantina le persone segnalate in prefettura come assuntrici; nei fine settimana e in alcuni giorni della settimana, infatti, i cellulari dei marocchini squillavano in continuazione, decine di volte a sera, con richieste di piccoli quantitativi di cocaina. Molti, negando l'evidenza, sono stati messi di fronte alla propria voce nelle intercettazioni. 
 
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento