Abbonamenti a riviste della polizia: "Attenzione, è una truffa"

La questura di Piacenza invita a diffidare da chi, in questo periodo, sta telefonando nelle case per proporre acquisti di abbonamenti a riviste delle forze dell'ordine: "Nessuno è autorizzato a raccogliere fondi o a proporre abbonamenti"

In questi giorni gli uffici della polizia di Stato di Piacenza hanno verificato che alcuni cittadini sono stati contattati per sottoscrivere abbonamenti a non meglio specificate "riviste di polizia". La questura di Piacenza vuole richiamare l'attenzione di tutti, invitando a diffidare di chi, magari spacciandosi per rappresentante delle forze dell'ordine, propone abbonamenti a riviste o pubblicazioni varie.

"Il personale della polizia di Stato - specificano dalla questura -, così come le altre forze dell'ordine, non telefona mai presso le abitazioni o le ditte per vendere riviste del settore; si tratta, invece, di persone che, "spendendo" il nome delle varie forze di polizia, tenta di trarne profitto personale". La polizia di Stato disponde di una sola pubblicazione ufficiale che si chiama "Polizia moderna", e nessuno, specificano ancora da viale Malta, è autorizzato a raccogliere fondi o proporre abbonamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si ricorda quindi ai cittadini - continua la questura - che, se intendono sottoscrivere abbonamenti a riviste come quelle in questione, non si tratta di quote in favore della polizia di Stato, nè il denaro versato andrà a fondi per "orfani o vittime del dovere".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento