Lega Nord, ancora vandali alla sede di Pianello

La sede della Lega Nord di Pianello ancora nel mirino di alcuni vandali. Qualche notte fa infatti sono state scagliate due pietre di grosse dimensioni contro la porta di ingresso della sede. Il segretario Pietro Pisani: "I soliti vigliacchi, ma noi non ci fermeremo"

Ancora vandali in azione alla sede della Lega Nord di Pianello. Non è la prima volta: anche il 23 dicembre scorso alcuni ignoti avevano sfondato la vetrata dei locali della sede in via Freschi con alcune pietre e solo un anno fa invece erano comparse delle scritte offensive. Stavolta alcuni vandali hanno lanciato due pietre di grosse dimensioni contro la porta d'ingresso. A lato di questa, la vetrina era ancora coperta dal pannello di truciolato posizionato dopo l'ultimo raid. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto i carabinieri della locale stazione di Pianello che hanno provveduto ai rilievi del caso. Per la Lega Nord presenti il segretario provinciale Pietro Pisani, dirigenti locali, eletti e militanti. "I soliti vigliacchi - commenta Pisani - che agiscono col favore delle tenebre, con il solito obiettivo di arrecare danno a un movimento come il nostro che porta avanti - da 20 anni a questa parte - battaglie democratiche e civili. Ma se credono di fermarci si sbagliano di grosso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento