Piano di sviluppo rurale: «Vogliamo poter pianificare gli investimenti sfruttando le risorse»

Confagricoltura Piacenza e Parma insieme per progettare il futuro dell’agricoltura nel convegno in programma per il 1 aprile dal titolo "Piano di Sviluppo rurale: progettiamo la competitività"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di IlPiacenza

«Un appuntamento importante per l’associazione, ma ancor più per le aziende. In questo momento ci sembrava necessario un approfondimento dedicato al Piano di Sviluppo Rurale invitando ad intervenire Simona Caselli e Valtiero Mazzotti: rispettivamente assessore e direttore generale all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna». Spiegano così Enrico Chiesa e Monica Venturini: «I presidenti di Confagricoltura Piacenza e Confagricoltura Parma, le due sedi territoriali dell’associazione di imprenditori agricoli che organizzano congiuntamente, al teatro Giuseppe Verdi di Busseto, il convegno in programma mercoledì primo aprile dal titolo "Piano di Sviluppo rurale: progettiamo la competitività". L’appuntamento è fissato alle 10. «Vogliamo poter pianificare gli investimenti - sottolineano i due presidenti - sfruttando a pieno le risorse che il piano metterà a disposizione per poter rilanciare l’agricoltura, il settore primario e con esso riaccendere il motore dell’economia. Per far tutto ciò dobbiamo conoscere bene la nuova programmazione». L’incontro sarà un’occasione di approfondimento tecnico, avrà però anche una valenza sindacale: Confagricoltura si presenterà unita all’appuntamento valorizzando le sinergie. Interverrà anche il presidente regionale di Confagricoltura, Guglielmo Garagnani e le conclusioni saranno affidate al presidente nazionale, Mario Guidi. «Gli agricoltori – proseguono Chiesa e Venturini - vogliono fare rete per aggregare le competenze e affrontare i mercati con filiere più solide. Vogliono condividere il vantaggio competitivo dell’innovazione. Nel Psr, che auspichiamo venga varato al più presto, sono state previste nuove misure e sono state riviste quelle di maggior successo nella precedente programmazione: è importante avere non solo una visione generale, ma anche informazioni di dettaglio che si riveleranno importanti già dalla fase di pianificazione degli investimenti e quindi impatteranno sulla gestione aziendale dei prossimi anni. Invitiamo tutti gli interessati a prendere parte alla mattinata che si propone come preziosa ed esemplificativa occasione di dialogo con la Regione e con le istituzioni in genere  per costruire insieme il successo del settore». 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento