Piazzale Marconi: dal 1 marzo niente più bici parcheggiate, saranno rimosse

Dal primo marzo sarà vietato parcheggiare la bicicletta su piazzale Marconi. Il Comune ha adibito aree apposite dove lasciarle. Quelle che da domani saranno trovate sul piazzale verranno rimosse, 10 euro per riaverle

Dal 1 marzo bici e scooter parcheggiati in sosta vietata sul piazzale della stazione verranno rimossi. Dopo la revisione delle zone destinate alle auto e ai mezzi pubblici, anche biciclette e scooter trovano ora una collocazione definitiva, con aree dotate di rastrelliere e un deposito custodito. 

LE AREE - Cinque aree adiacenti alla stazione sono attrezzate per la sosta di biciclette e scooter e offrono una capienza di 771 posti bici, di cui 65 coperti non custoditi e 400 coperti custoditi a pagamento. Dal 1 marzo non sarà più possibile parcheggiare bici e scooter sul piazzale, su marciapiedi e aree verdi o agganciarli ad alberi e cartelli. Un piccolo cambiamento alle abitudini quotidiane che contribuirà a mantenere bella e ordinata una delle principali porte d’ingresso alla città. Sulla cartina sono segnalate le zone dove si possono lasciare i propri mezzi. Si può consultare anche il sito del Comune www.comune.piacenza.it e l'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune in piazza Cavalli 2 (tel 0523 492224, email urp@comune.piacenza.it).

10 EURO PER RIAVERE LA BICI - Bici e scooter parcheggiati in sosta vietata verranno rimossi, e l’infrazione sanzionata. I mezzi rimossi sono ospitati temporaneamente nel deposito biciclette custodito situato vicino alla stazione (aperto dalle 5 alle 21.30 dal lunedì al venerdì e il sabato dalle 5.30 alle 14.30), dove possono essere recuperati dai proprietari versando 10 euro per la rimozione e un importo variabile per il deposito (biciclette: 1 euro al giorno, scooter: 1 euro e mezzo al giorno).

IL RECUPERO - Al momento del recupero occorre dimostrare di essere i proprietari del mezzo. Per gli scooter, occorre presentare il libretto di circolazione o altra documentazione che attesti il possesso. Le biciclette devono essere descritte dettagliatamente e, se disponibile, è necessario fornire il numero di telaio. Se la bici era bloccata con un lucchetto occorre inoltre esibirne la chiave o la combinazione.

DI SEGUITO LA CARTINA DEI PARCHEGGI DISPONIBILI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento