Piazzale Torino, discutono sul coltellino e... lo accoltella

Un 48enne ha accoltellato ieri, con un modello Victorinox, un 40enne piacentino in un bar di piazzale Torino. Motivo del contendere? Il coltellino stesso. Sembra che entrambi, tuttavia, fossero brilli. L'aggressore è stato denunciato per porto abusivo di oggetti atti a offendere e lesioni aggravate

Accoltellato per il coltellino. Sembra proprio che si andata così, ieri sera in piazzale Torino, dove un uomo di 40 anni, piacentino, è stato ferito da un altro piacentino di 48 anni, di professione impiegato, davanti a un noto bar di barriera Torino, all'inizio di via Emilia Pavese. L'aggressore è stato denunciato per lesioni aggravate e porto abusivo di oggetti atti a offendere. La vittima, che ha ricevuto due coltellate non profonde, ne avrà per 15 giorni. L'arma? Pare proprio un coltellino svizzero multiuso, del tipo prodotto dalla Victorinox.

"SGRIDATO" PER IL COLTELLINO - L'esatta dinamica dei fatti è ancora al vaglio della polizia, ma sembra essere stata ricostruita, a grandi linee, la vicenda. Il 48enne, nei tavolini fuori del bar, "giochicchiava", dopo aver bevuto parecchio, con questo coltellino. La cosa non è piaciuta molto al titolare dell'esercizio, che lo ha invitato a mettere via l'oggetto oppure ad allontanarsi. L'uomo, dopo averlo rassicurato, ha riposto il coltellino. Qui entra in gioco l'accoltellato, altro cliente del bar: pare proprio che abbia "redarguito", dando man forte al titolare, il 48enne per l'arma tenuta in mano. Ma sembra che fosse anch'egli su di giri per l'alcol. Ovviamente, il suo intervento non è stato "gradito".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BATTIBECCO E LA COLTELLATA - C'è stato un battibecco davanti al plateatico del bar tra i due, e sembrava che la storia si fosse conclusa. Poi, mentre il 48enne se ne andava, una sorta di "spin off" della lite, stavolta più pesante: dalle parole si è passati ai fatti, e il 48enne ha cercato di colpire l'altro con alcuni fendenti, per fortuna andati a segno con ferite non profonde. L'impiegato aveva solo un piccolo precedente per rissa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento