menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ubriaco fradicio picchia la madre e la manda all'ospedale, arrestato

In manette un piacentino per maltrattamenti: ora è alle Novate. La madre è rimasta ferita e portata in ospedale. Sul posto i carabinieri e la polizia

E' stato arrestato per maltrattamenti in famiglia il piacentino di circa 30 anni che nella tarda serata del 18 febbraio alla periferia est della città e ha picchiato la madre mandandola in ospedale. A dare l'allarme forse alcuni vicini di casa che hanno sentito le urla della donna. Sul posto sono arrivati i carabinieri del Radiomobile e un'ambulanza. Il giovane, ubriaco fradicio, aveva aggredito la madre e l'aveva picchiata provocandole diversi traumi. All'arrivo dei militari era ancora molto violento ed incontenibile tanto che è stata mandata sul posto una volante della polizia. La donna è stata portata in ospedale, mentre il giovane in caserma e successivamente alla Novate con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. Il piacentino è difeso dall'avvocato Guido Mannina. Nei prossimi giorni si svolgerà l'interrogatorio di garanzia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento