menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
repertorio

repertorio

Picchia un addetto alla sicurezza per coprire un furto: arrestato 60enne all'Esselunga

Calci, pugni e schiaffi a un vigilante per coprire il furto appena compiuto. E' successo nel pomeriggio del 9 luglio all'Esselunga di via Conciliazione. Protagonisti un 60enne e una 41enne. Una volta scoperti l'uomo ha picchiato la guardia giurata

Calci, pugni e schiaffi a un vigilante per coprire il furto appena compiuto. E' successo nel pomeriggio del 9 luglio all'Esselunga di via Conciliazione. Un siciliano di 60 anni e una campana di 41 anni hanno riempito una borsa di generi alimentari, poi tranquillamente hanno passato le casse cercando di guadagnare l'uscita pensando di non essere stati visti. Purtroppo per loro un addetto della sicurezza ha visto tutta la scena e ha fermato la coppia chiedendo loro di mostrare il contenuto della borsa. Dopo alcuni minuti il 60enne improvvisamente ha aggredito con calci, spintoni, schiaffi e pugni la guardia fino a spingerla lontano dalla 41enne. La donna approfittando della confusione creata ad hoc del complice ha buttato tutti gli oggetti rubati in un cestino, in tutto 30 euro di alimenti, pensando poi di dimostrare la sua innocenza. I due però non avevano fatto i conti con il sistema di sorveglianza dell'Esselunga. La polizia arrivata al supermercato dopo pochi minuti ha visionato i filmati delle telecamere: i due sono stati quindi inchiodati dalle immagini che non lasciavano spazio a dubbi. L'uomo, con precedenti, è stato arrestato per rapina impropria. Si trova ai domiciliari e sarà processato per direttissima. La complice invece è stata solo denunciata per rapina in concorso. L'addetto alla sicurezza aggredito è stato soccorso e medicato al pronto soccorso, per lui una prognosi di 10 giorni. Per le percosse subite ha riportato anche un trauma all'orecchio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento