Picchiata e violentata dal marito, 49enne salvata dai carabinieri

La donna, una marocchina, dopo l'ennesimo episodio ha chiamato i carabinieri di Rivergaro che l'hanno trovata ferita e soccorsa. L'uomo, un connazionale di 49 anni, con problemi di alcolismo e con precedenti è stato arrestato

Minacciata, violentata, picchiata da un marito violento, con problemi di alcolismo e con precedenti penali. La donna, una marocchina, dopo l'ennesimo episodio ha chiamato i carabinieri di Rivergaro che l'hanno trovata ferita e soccorsa. Portata in ospedale a Bobbio ha ricevuto una prognosi di quasi un mese. E' successo nel pomeriggio del 22 febbraio. La donna ha trovato la forza di chiedere aiuto e poi di querelare il marito, suo connazionale di 49 anni, non solo per quell'ultimo episodio ma anche per altre vicissitudini ed angherie sopportate per lunghissimo tempo.

La donna infatti ha denunciato non solo di essere stata vittima da parte del marito di violenze tra le mura domestiche, anche in presenza dei figli minori. Ha dichiarato ai militari dell’Arma di Rivergaro di essere costretta dal marito ad avere rapporti sessuali con lui sotto la minaccia di un coltello da oltre un anno. Tale drammatico quadro delineatosi a seguito dell’episodio di violenza tra le mura domestiche ha consentito ai carabinieri di arrestare per maltrattamenti in famiglia, lesioni e violenza sessuale aggravata e continuata l’uomo, un 49enne marocchino senza occupazione, pregiudicato per reati contro il patrimonio ed attualmente affidato in prova ai servizi sociali dopo essere stato protagonista di diverse vicende legate all’alcool. L’arrestato, su indicazione del Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Piacenza, è stato portato alle Novate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento