Più di un etto di marijuana nascosto nella carcassa di un'auto, arrestato

Un etto di marijuana, 420 euro in contanti e un arresto. Questo il bilancio di un operazione congiunta tra i carabinieri della stazione di Piacenza Principale, San Giorgio e Aliquota Operativa del Norm avvenuta nel pomeriggio del 14 febbraio

Il materiale sequestrato dai carabinieri

Un etto di marijuana, 420 euro in contanti e un arresto. Questo il bilancio di un operazione congiunta tra i carabinieri della stazione di Piacenza Principale, San Giorgio e Aliquota Operativa del Norm avvenuta nel pomeriggio del 14 febbraio.  I militari sono intervenuti nelle campagne di San Giorgio dopo svariate segnalazioni che indicavano un via vai sospetto di auto vicino ad una corte. Durante un appostamento hanno notato un giovane scavalcare la recinzione, avvicinarsi ad una carcassa di una vecchia Volvo, prendere qualcosa e consegnare un involucro a un altro ragazzo che lo stava aspettando. I carabinieri li hanno fermati entrambi. Lo spacciatore, un 29enne del paese incensurato e al momento disoccupato è stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio. Nel cofano dell'auto infatti hanno trovato una busta con oltre un etto di marijuana, mentre nella sua abitazione sono stati trovati altri grammi di "erba", un bilancino di precisione e 420 euro in contanti e un grinder. Sarà processato per direttissima, lo stupefacente è stato sequestrato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Irenfutura, 13 posizione aperte in Emilia per lavorare con Iren

Torna su
IlPiacenza è in caricamento