Pluripregiudicato occupa una stanza della caserma del Genio, arrestato

E' tornato in libertà il giovane marocchino arrestato dai carabinieri della stazione principale del comando di viale Beverora dopo essere stato trovato a dormire all'interno di un appartamento militare accanto al Laboratorio Pontieri in piazza Cittadella

La caserma Nicolai

E’ tornato in libertà il giovane marocchino arrestato dai carabinieri della stazione principale del comando di viale Beverora dopo essere stato trovato a dormire all’interno di un appartamento militare accanto al Laboratorio Pontieri in piazza Cittadella. Il 30enne è stato processato per direttissima il 18 gennaio, davanti al giudice Gianandrea Bussi, con le accuse di accesso abusivo a luogo militare, tentato furto (di energia elettrica), porto di arnesi atti allo scasso (un cacciavite) e danneggiamento. Il giudice, su richiesta del pm Monica Bubba, ha convalidato l'arresto e ha rimesso inibirete il 30enne, in attesa della fine processo. Il difensore dell’immigrato, l’avvocato Jonathan Vignali, ha chiesto un rinvio per preparare la difesa. Il giovane ha un paio di condanne per furto e guida in stato di ebbrezza risalenti a prima del 2010.

LE PRECISAZIONI DELL'ESERCITO -  Gli alloggi non fanno parte della Caserma Nicolai né tanto meno delle altre infrastrutture di pertinenza del 2° Reggimento Genio Pontieri site in Piacenza, il 2° Pontieri pertanto non ha nessuna competenza in merito al loro utilizzo, la scoperta dell'occupazione abusiva dell'alloggio è scaturita da un controllo periodico, unica responsabilità di questo Reggimento, effettuato dal personale del Reparto che ha provveduto a chiamare i Carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento