Po: a Piacenza è già alto, stanotte attesa la piena

Ecco le foto del Po ingrossato nei pressi di Piacenza. La situazione è monitorata costantemente dall'Aipo - l'Agenzia interregionale per il Po e dalla Protezione Civile. Per stanotte, è atteso in città il passaggio della piena. Adesso il livello dell'acqua è a quota 7.65 metri

Continua a crescere il fiume Po a Piacenza. Le foto che pubblichiamo sono state scattate un'ora fa dal nostro redattore Alessandro Rovellini.

Via Nino Bixio, adesso, è completamente sott'acqua. Stessa situazione nell'area verde e la zona ricreativa accanto al fiume. Ci sono anche molti curiosi che fotografano, si è quasi creato un ingorgo di macchine di gente che vuole vedere.

Aggiornamento del 29 aprile 2009, ore 15.20

Monitorato da ieri sera, il tratto piacentino del Po. La Protezione Civile ha fatto sapere che il fiume è costantemente presidiato da Castel San Giovanni al confine con la provincia di Parma. Le squadre di volontari dislocati lungo il corso, sono in costante contatto radio con la centrale operativa di Piacenza, attiva no stop da 72 ore.

L'onda di piena è prevista per le 22 di questa sera. Alle 13.30, le centraline dell'Aipo hanno registrato la profondità dell'acqua a Piacenza: il Po è a quota 7.59 metri. Alle 15 il livello si è mantenuto costante, non si sono registrati altri innalzamenti.

In questo momento ha anche smesso di piovere. Le previsioni meteo a disposizione della Protezione Civile, segnalano pioggia e temporali lungo tutta l'asta del Po, ma le precipitazioni si sono arrestate.

Per quanto riguarda gli altri fiumi, la situazione sta piano piano rientrando. Una squadra di Guardie ecologiche volontarie, affiliate alla Protezione Civile, ha appena concluso un sopralluogo in una grande azienda agricola. Attualmente, una squadra è ancora impegnata insieme ai Vigili del Fuoco a Borgotrebbia, dove sono in corso diversi profilamenti.

Aggiornamento del 29 aprile 2009, ore 17

Aperto a Piacenza il ponte sul Po: si quello ferroviario che è più basso che quello carrozzabile. Protezione Civile e carabinieri presidiano le zone a rischio esondazione, per il momento non si registrano restrizioni alla viabilità.

Proseguiranno anche domani le operazioni di messa in sicurezza delle zone colpite dalla piena dei fiumi. Le condizioni meteo più favorevoli, dovrebbero avvantaggiare il lavoro delle squadre di Protezione Civile e Vigili del Fuoco. Da ieri, interventi a Borgonovo e Cortemaggiore per l'esondazione dell'Arda e del Tidone.

Aggiornamento del 29 aprile 2009, ore 20

La Protezione Civile ha predisposto il piano per questa notte: tutta l'asta del Po sarà presidiata fino alle 6 di domani mattina dalle squadre di volontari. Nove i punti di monitoraggio previsti, per ciascuno si alterneranno una coppia di uomini.

Intanto cresce il livello del Po a Piacenza. L'ultima rilevazione delle 18.30 ha segnato 7.65 metri. Forse la piena sarà anticipata rispetto alla previsione delle 22. Per il momento il ponte sul Po rimane transitabile.

Aggiornamento del 29 aprile 2009, ore 21.30

Alle 20, ora dell'ultima rilevazione, il Po a Piacenza ha segnato 7.76 metri, ovvero 16 cm in più rispetto alla misurazione delle 18.30. Anche a Cremona l'onda cresce. Piena attesa fra mezz'ora, verso le 21.50 - 22. Allertate tutte le postazioni della Protezione Civile, ma per il momento nessuna emergenza.

Aggiornamento del 29 aprile 2009, ore 22

Adesso è il momento di piena, ma non ci sono esondazioni. La situazione è sotto controllo, monitorata costantemente dalla Protezione Civile. Sala operativa aperta h24 questa notte. Il livello del Po a Piacenza è rimasto invariato rispetto alla rilevazione delle 20: è a quota 7.76, assolutamente entro le previsioni che lo davano a 7.80.

Si segnala solo un problema ad una chiavica in zona Scalo dei Pontieri, fra il Po e l'autostrada, ma i tecnici stanno già lavorando ed è tutto sotto controllo. Tutte le strade della città sono aperte e transitabili, ponti compresi. Resta chiusa al transito solo via Nino Bixio, allagata.




Ecco il video del fiume in piena girato alle 12 di oggi da Youreporter.it


 

 

po-1

po-2_1

po-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la curva rallenta ma ci sono ancora 25 morti: in tutto 447 da inizio epidemia

  • La situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 25 marzo

  • «Un anziano ammalato di Covid in gennaio a Piacenza potrebbe essere il paziente 1». Inchiesta di Report in una clinica piacentina

  • Coronavirus, l'aggiornamento del 27 marzo sui comuni del Piacentino

  • Coronavirus, la situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 31 marzo

  • La situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 26 marzo

Torna su
IlPiacenza è in caricamento