Polizia Municipale, dal bando di Modena un agente in più per Piacenza

Il Comune di Piacenza intende “sfruttare” un bando del Comune di Modena per ottenere un agente di polizia municipale in più con poca spesa

Il Comune di Piacenza intende “sfruttare” un bando del Comune di Modena per ottenere un agente di polizia municipale in più. Così Palazzo Mercanti, con una spesa molto inferiore, può immettere nel proprio personale un istruttore. A Modena stanno infatti allestendo un bando ad hoc: la legge permette di poter attingere dalla graduatoria. «Con un quarto della spesa – spiega l’assessore al bilancio e al personale Luigi Gazzola -, potremo assumere un nuovo agente, senza dover sostenere le spese del bando». L’istruttore potrà entrare in servizio in città una volta espletate tutte le procedure modenesi. Sarà così il 16esimo agente previsto dal piano impostato nei mesi scorsi dal Comune. Tredici di questi nuovi agenti arriveranno dal concorso in fase di svolgimento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento