rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Lui picchia e rapina l'ex, l'amico aggredisce i poliziotti: arrestati entrambi

In manette due sudamericani, denunciato un terzo. A far scattare l'intervento della polizia una donna che ha trovato il coraggio di presentarsi in questura dopo essere stata picchiata dall'ex compagno

Alla polizia ha raccontato di essere stata picchiata e rapinata del cellulare dall'ex compagno e di essere riuscita ad arrivare in questura dove, tumefatta e dolorante, ha chiesto aiuto. E' stata immediatamente soccorsa e messa in salvo, contestualmente i poliziotti delle volanti si sono presentati a casa dell'uomo, un sudamericano in città. Nell'appartamento oltre a lui, c'erano altri due connazionali e tutti erano visibilmente ubriachi. Immediatamente i tre invece di tenere un comportamento collaborativo si sono dimostrati aggressivi, violenti, indisposti dalla visita degli agenti.

Dopo qualche minuto uno dei tre si è scagliato contro un poliziotto con pugni e manate procurandogli lesioni guaribili in 15 giorni, una volta bloccato non senza fatica dai colleghi è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale (processato per direttissima ha ora l'obbligo di firma). L'ex compagno della donna aveva ancora addosso il cellulare dell'ex ed è stato arrestato per rapina e lesioni: ora si trova alle Novate e nei prossimi giorni sarà sottoposto all'interrogatorio di garanzia. Su quanto accaduto alla donna sono infatti in corso ulteriori accertamenti, infine il terzo amico è stato solo denunciato per resistenza in concorso perché ha ostacolato i poliziotti e mantenuto un atteggiamento ostile. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lui picchia e rapina l'ex, l'amico aggredisce i poliziotti: arrestati entrambi

IlPiacenza è in caricamento