Poliziotti travestiti da contadini a Campremoldo Sopra: arrestato spacciatore nei campi

Poliziotti travestiti da agricoltori per stanare due spacciatori. E' successo nella giornata di martedì 17 maggio nelle campagne di Campremoldo Sopra (Gragnano). Dopo un inseguimento a piedi nei campi ne hanno arrestato uno

IMMAGINE DI REPERTORIO

Poliziotti travestiti da agricoltori per stanare due spacciatori. E' successo nella giornata di martedì 17 maggio nelle campagne di Campremoldo Sopra (Gragnano). Gli agenti della squadra mobile della questura di Piacenza, in seguito ad alcune segnalazioni, si sono appostati nei campi della frazione, scoprendo un vasto giro di spaccio di cocaina. Come già accade da tempo nella Bassa Piacentina, gli spacciatori hanno trovato nei campi un'habitat ideale per vendere droga. Durante l'appostamento gli agenti, otto in tutto, in due ore hanno visto almeno una ventina di auto fermarsi, comprare dosi da due persone, che si nascondevano in una boscaglia, e ripartire velocemente. All'ennesima auto di clienti sono intervenuti, travestiti da agricoltori e a bordo di alcuni trattori si sono avvicinati ai due spacciatori. I due malviventi, solo all'ultimo, si sono accorti della polizia e sono scappati a gambe levate. Ne è nato un inseguimento a piedi di alcuni chilomentri in mezzo ai campi. Alla fine uno dei due è stato arrestato: si tratta di un marocchino di 35 anni pluripregiudicato per spaccio, il complice è riuscito invece a fuggire. Ora si trova in carcere per detenzione e spaccio di stupefacenti. A bordo dell'auto dei due clienti, due giovani piacentini di 20 anni, gli agenti hanno trovato 0,3 grammi di cocaina. 


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento