menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polizze vita con guadagni da capogiro, scatta l'indagine: tre denunciati

Tre professionisti piacentini sono stati denunciati per truffa e falso dalla Guardia di finanza di Piacenza. Tra questi, anche un assicuratore 50enne. Si tratta di un’indagine condotta dai militari della Compagnia di Piacenza nell’ambito delle truffe assicurative, e tutto il fascicolo è seguito dal sostituto procuratore di Piacenza Roberto Fontana. Nel mirino dei finanzieri sono finte alcune polizze vita, stipulate da diversi piacentini con una nota compagnia assicurativa, e per le quali sarebbero stati promessi guadagni con interessi ben superiori a quanto previsto dal contratto. Al momento però di riscattare il denaro, i clienti si sarebbero trovati in difficoltà per il pagamento, in toto o in parte. Di qui le prime querele da parte delle vittime, e le indagini della finanza sono concentrate appunto su questi fondi e sul loro utilizzo. Pare che anche la stessa compagnia assicurativa, ignara di tutto, abbia intenzione di rivalersi a sua volta. Il giro sarebbe di centinaia di migliaia di euro, e per trovare riscontro i finanzieri hanno anche sequestrato la documentazione e il computer dell’assicuratore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento