Polveri sottili: domani torna il blocco del traffico

Si ricorda che, dopo la sospensione della scorsa settimana a causa delle abbondanti nevicate, da giovedì 15 gennaio, ogni giovedì fino al 31 marzo sarà in vigore il blocco totale del traffico dalle ore 8.30 alle ore 18.30

Sarebbe dovuto partire giovedì scorso, primo giorno utile dell’anno nuovo, il blocco totale del traffico per monitorare le Pm10. Ma la neve, aveva bloccato tutto, costringendo il sindaco alla revoca. Domani, però, si riparte. Ferme, ogni giovedì fino al 31 marzo prossimo, le auto non Euro 4 e quelle senza filtro antiparticolato, anche se provviste di bollino blu.

Possono circolare, invece, “i veicoli a diesel e benzina Euro 4 ed Euro 5; i veicoli diesel Euro 3 dotati di filtro antiparticolato dal momento dell'immatricolazione; tutti gli altri veicoli diesel dotati di filtro antiparticolato omologato che consenta livelli di emissione corrispondenti alla categoria Euro 4 (risultante dalla carta di circolazione); motocicli Euro 2 ed Euro 3; veicoli per il trasporto di persone e autocarri (M2, M3, N1, N2, N3) che siano Euro 3 oppure che siano dotati di filtro antiparticolato omologato che consenta livelli di emissione corrispondenti alla categoria Euro (risultante dalla carta di circolazione)”, a spiegarlo senza possibilità di equivoco è una nota di Palazzo Mercanti.
A casa le auto senza filtro antiparticolato, anche se con bollino blu

Chi avesse un veicolo che non rientra nelle categorie menzionate, dunque, meglio che lo lasci a casa: i controlli saranno serrati e ai trasgressori è comminata un’ammenda di 74 euro. Fuori provvedimento, i mezzi adibiti a funzioni sociali e assistenziali e quelli che fanno consegna merci: per loro sono previste deroghe al blocco della circolazione.

Chi viene dalle zone extraurbane, può lasciare l’auto nei parcheggi di scambio e poi proseguire in navetta. Detto così, il piano non dovrebbe creare disagi alla viabilità, né a coloro che con il blocco, dovranno comunque spostarsi. “Per ulteriori informazioni e chiarimenti” però, spiega la nota di Palazzo Mercanti “è possibile consultare il sito www.liberiamolaria.com o contattare il numero verde 800743333.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento