Il nuovo ponte di Trebbia: ecco come procedono i lavori

Dovrebbe essere pronto entro la fine del 2011 il nuovo ponte di Trebbia che si affiancherà a quello già esistente sulla via Emilia. Dovrebbe sgravare tutto il traffico diretto in Valtidone e Val Luretta. Le immagini

Dovrebbe essere pronto entro la fine del 2011 il nuovo ponte di Trebbia che si affiancherà a quello già esistente sulla via Emilia. Dovrebbe sgravare tutto il traffico diretto in Valtidone e Val Luretta. Il viadotto collegherà la strada Gragnana con la località Sordello e permetterà di bypassare San Nicolò. Sedici le campate complessive del ponte, 14 di 42 metri e le due estreme di 32 metri. Ad opera ultimata la superficie della struttura sarà di 652 metri, per uno sviluppo complessivo del tratto stradale di 3 chilometri e 200 metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Un anziano ammalato di Covid in gennaio a Piacenza potrebbe essere il paziente 1». Inchiesta di Report in una clinica piacentina

  • Piacenza, tutte le attività commerciali che sono aperte e fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus, la situazione nei comuni del Piacentino aggiornata al 31 marzo

  • Provincia in lutto, se ne è andata Roberta Solari

  • Coronavirus e decessi, i numeri non tornano: se le vittime fossero molte di più?

  • Covid-19, Piacenza piange altre 26 vittime, il totale sale a 495

Torna su
IlPiacenza è in caricamento