menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pontedellolio, il progetto della scuola media presentato ai cittadini

Giovedì 26 gennaio alle 21 nella sala consiliare verrà presentato il progetto dell'adeguamento anti-sismico della struttura, chiusa dal 2012. Anche a Bettola cantiere in corso per il polo scolastico

Il progetto della scuola media "Vaccari" di Pontedellolio verrà illustrato alla popolazione in un incontro pubblico, organizzato per giovedì 26 gennaio alle ore 21, nella sala consiliare di via Vittorio Veneto. La scuola è chiusa dal giugno 2012: in seguito al terremoto che colpì l’Emilia, si scoprì che la struttura dell’edificio non era in grado di sopportare eventuali scosse. Dichiarata inagibile in seguito ad alcune perizie, da allora gli studenti pontolliesi sono stati fatti traslocare nella scuola elementare. Per sopperire al problema degli spazi, il Comune di Pontedellolio ha provveduto a reperire le risorse necessarie per mettere a posto la scuola media. «Questa sera – informa il sindaco Sergio Copelli - presenteremo i lavori di adeguamento sismico alla scuola media. Questo è un percorso nato due anni fa: grazie a un bando ministeriale – ai tempi di Roberto Reggi sottosegretario alla cultura -, siamo riusciti a trovare gran parte delle risorse necessarie per sistemare la nostra scuola e renderla agibile». Il costo complessivo dell’intervento è di 1 milione e 300mila euro. Dal Ministero dell’istruzione sono arrivati 1 milione e 100mila euro: i restanti 200mila euro sono frutto di una vendita in permuta, nei confronti della società che ha vinto il bando, di una struttura comunale abbandonata nei pressi del Municipio. «I lavori – prosegue il sindaco – sono partiti dopo Natale: contiamo che siano conclusi entro la fine del 2017».

LA SCUOLA DI BETTOLA

Nel frattempo è in corso il cantiere di ristrutturazione dell’ex scuola media di Bettola, che ospiterà l’intero complesso scolastico. L’intervento, da 800mila euro, è partito la scorsa estate: in un primo momento sono stati sistemati gli interni. Ora è venuto il momento dell’adeguamento anti-sismico della struttura. Due anni fa vennero chiuse le scuole elementari di via Nogent Sur Marne, per riversare qua tutto il polo scolastico bettolese. La struttura verrà inoltre ampliata: la fine del cantiere è prevista per l’aprile di quest’anno. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento