Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Per i piacentini che vanno in ferie c’è Aspettami, il servizio di custodia della corrispondenza

Poste Italiane offre la custodia della corrispondenza non a firma, come lettere, bollette, fatture e stampe, fino al rientro a casa o in ufficio. Il servizio si chiama “Aspettami” e per la sua versatilità si rivolge a un’ampia fascia di clientela

Ai piacentini che sono pronti a partire per le vacanze oppure sono spesso fuori città, e alle ditte che chiudono per ferie, Poste Italiane offre la custodia della corrispondenza non a firma, come lettere, bollette, fatture e stampe, fino al rientro a casa o in ufficio. Il servizio si chiama “Aspettami” e per la sua versatilità si rivolge a un’ampia fascia di clientela. Infatti è utile per le famiglie che partono per le ferie e che per motivi diversi, dalla sicurezza alla tutela della privacy, preferiscono che la posta non resti a lungo incustodita nella buca delle lettere. E’ poi l’ideale per gli esercizi commerciali, i professionisti o le imprese che sospendono le attività per un periodo compreso tra una e quattro settimane.L’offerta non si esaurisce comunque con il periodo estivo. Dura tutto l’anno e prevede il recapito della posta il primo giorno lavorativo successivo alla data di scadenza del servizio.Attivare Aspettami richiede poco tempo, una procedura semplice e costi molto contenuti. Basta rivolgersi ad uno degli uffici postali del piacentino, direttamente al portalettere fissando un appuntamento al numero 803160 oppure collegandosi al sito www.poste.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per i piacentini che vanno in ferie c’è Aspettami, il servizio di custodia della corrispondenza
IlPiacenza è in caricamento