Posteggiatore abusivo tenta estorsione: 709 euro di multa

Prima ha accettato una moneta da 1 euro che la 25enne gli porgeva, poi, forse travisando la disponibilità della ragazza, le ha intimato di dargli 20 euro, se no le avrebbe danneggiato la macchina. A dare manforte all'uomo è arrivato anche un amico. La donna è riuscita a scappare e ha raccontato tutto ai carabinieri

Piazza Cittadella, sabato pomeriggio. Una studentessa piacentina parcheggia l'auto per fare shopping in centro, rifiuta cortesemente di dare qualche spiccio al ragazzo che aiuta a fare manovra, ma promette di dare una mancia al ritorno e poi fa un giro per negozi.

Al ritorno, di parola, dà una moneta da 1 euro al ragazzo, in quel momento intento a far parcheggiare un'auto. Ma lui, appena si libera, le corre dietro chiedendole una banconota da 20 euro. La ragazza rimane allibita, lui insiste. Lei nega, lui minaccia di danneggiarle l'auto. A dare manforte all'uomo, un cittadino nigeriano di 31anni, regolare e residente a Cortemaggiore, arriva anche un amico.
  I carabinieri stanno cercando il complice  

Insieme, continuano a fare pressioni sulla ragazza, prendono il numero di targa, la minacciano di andarla a cercare, di sapere ormai come rintracciarla. Riescono perfino ad intimarle di non farsi più vedere nel parcheggio di piazza Cittadella.

La 25enne riesce a guadagnare la sua auto, si chiude dentro e scappa. Poi, al Comando dei carabinieri di via Beverora, racconta la tentata estorsione e le minacce. I militari in borghese dell'aliquota radiomobile partono immediatamente e al parcheggio, caricano in auto due ragazzi di colore.

Uno risulta estraneo ai fatti e viene rilasciato subito dopo, l'altro invece, riconosciuto dalla vittima, viene sanzionato come parcheggiatore abusivo. Deve pagare un'ammenda di 709 euro. Per lui, anche una denuncia per tentata estorsione e una segnalazione in Prefettura quale assuntore di droga: nelle sue tasche, infatti, i militari hanno trovato 3 grammi di marijuana. I carabinieri adesso cercano il complice, anche lui di origine africana, che insieme al nigeriano ha minacciato la ragazza. L'amico estraneo ai fatti ha riferito che l'uomo si è allontanato prima dell'arrivo dei militari.



Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento