rotate-mobile
Cronaca

Pratica forense presso l’Avvocatura comunale, aperto il bando

E’ il 20 marzo prossimo, il termine ultimo per presentare domanda di svolgimento della pratica forense presso l’Avvocatura comunale

E’ il 20 marzo prossimo, il termine ultimo per presentare domanda di svolgimento della pratica forense presso l’Avvocatura comunale. I laureati in Giurisprudenza interessati a questa opportunità possono consultare tutti i dettagli – oltre a scaricare il modulo di richiesta e il bando completo – sul sito www.comune.piacenza.it . Le istanze dovranno essere consegnate al Protocollo generale di viale Beverora 57 o inviate con posta elettronica certificata a avvocatura@cert.comune.piacenza.it , ma potranno anche essere spedite via fax allo 0523-492019.

La pratica forense presso il Comune di Piacenza è equiparata a quella svolta presso gli studi professionali del libero foro e coperta da assicurazione. Non attribuisce alun titolo per l’ammissione alla carriera legale o in qualsiasi altro ruolo organico all’interno dell’ente e, come previsto dalla legge professionale 247 del 2012, può avere una durata massima di 12 mesi, a fronte dei 18 necessari per l’ammissione agli esami di abilitazione alla professione di avvocato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pratica forense presso l’Avvocatura comunale, aperto il bando

IlPiacenza è in caricamento