menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Pregiudicati e pieni di arnesi da scasso, bloccati dalle volanti e denunciati

Viaggiavano a bordo di un furgone Citroen Jumpy sottoposto a fermo amministrativo, il conducente non aveva mai nemmeno preso la patente, entrambi pregiudicati e pieni di arnesi atti allo scasso. Li hanno fermati i poliziotti delle volanti nei giorni scorsi mentre si aggiravano in modo sospetto sulla Caorsana vicino a via Coppalati. Nelle ore precedenti alcuni cittadini avevano segnalato al 113 la presenza di un furgone bianco che si aggirava tra Gerbido e Mortizza, ma ci hanno pensato gli agenti ad intercettarlo e a fermarlo. Nei guai sono finiti due giovani, uno di Monza di 30 anni, l'altro di Catania di 27. Entrambi pregiudicati per furto e rapina, custodivano nel furgone, probabilmente stavano cercando di mettere a segno qualche colpo, tronchesi, torce, guanti, un manganello artigianale, forbici, tondini di ferro. Non solo, uno aveva anche addosso alcune dosi di hascisc. I due sono stati portati in questura e poi denunciati per porto abusivo di oggetti atti allo scasso, uno anche per detenzione di droga ai fini di spaccio, il furgone è stato sequestrato e per entrambi è stato disposto il foglio di via da Piacenza. Ancora una volta la collaborazione fra cittadini e forze dell'ordine, ma sopratutto l'esperienza degli agenti, sono risultate fondamentali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Allargare la cava significa più inquinamento per la zona»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento