Presidente del Vigolo aggredito a bastonate e rapinato, è grave

L'imprenditore Giorgio Corcagnani, 67 anni, è ricoverato all'ospedale Maggiore di Parma a seguito di una violenta aggressione subita giovedì sera nella sua azienda a Casoni di Gariga

Immagine di repertorio

L'imprenditore Giorgio Corcagnani, 67 anni, noto nella zona per essere da anni il presidente della squadra di calcio del Vigolo, è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale 'Maggiore' di Parma a seguito di una violenta aggressione subita giovedì sera nella sua azienda a Casoni di Gariga, nel comune di Podenzano. Sarebbe stato aggredito alle spalle e colpito alla testa con un bastone di legno, cadendo a terra svenuto. L'aggressore gli avrebbe poi sottratto il portafogli (contenente circa 1.500 euro tra contanti e assegni, oltre ai documenti) custodito nella tasca posteriore dei pantaloni per poi darsi alla fuga. Ripresi i sensi, Corcagnani ha chiesto aiuto a un passante ed è stato soccorso e trasportato all'ospedale di Piacenza. E' stato poi trasferito a Parma in considerazione della gravità delle sue condizioni e della possibile necessità di un intervento chirurgico. Dell'accaduto si stanno occupando i carabinieri di San Giorgio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto all’incrocio: tre feriti, gravissima una ragazza

  • Fontana: «Il virus girava da mesi, Piacenza è la provincia con i numeri peggiori»

  • Assalto al bancomat nella notte, il colpo va a segno

  • Carabinieri chiamati per una lite trovano il bar pieno di gente, multa e locale chiuso

  • Intossicato mentre lavora in una cisterna, operaio gravissimo

  • Al via anche a Piacenza l’indagine che mapperà il Covid, 700 le persone coinvolte

Torna su
IlPiacenza è in caricamento